Claudio Pagliara, giornalista RAI

Itaca, il blog del giornalista Claudio Pagliara, corrispondente RAI per gli Stati Uniti.


Stati Uniti, Terrorismo
15 Settembre

Per sempre Ground Zero





TV7 del 10/9/2021: Per sempre Ground Zero 

Emma Calvi

Mio figlio era un ragazzo molto gioioso, affettuoso. Qualsiasi cosa era: mamma, mamma, mamma. Era sposato, però la sera, quando io tornavo, lui veniva qua, si sedeva in cucina. A lui piaceva il pane, però gli piaceva il pane che compro io, il pane italiano non il pane americano.

La “napoletana” sul fuoco finché l’acqua non bolle, Il caffè versato in tazzine di porcellana, il profumo intenso che inonda la casa.  Emma e Mario hanno conservato un forte legame con la loro terra d’origine, anche se sono emigrati negli Stati Uniti negli anni Sessanta.

Continua a leggere »

Geopolitica, Stati Uniti
6 Settembre

Quel Giorno: 11 settembre, venti anni dopo





 

Speciale Tg1 5/7/2021

Per vedere il video. cliccate qui sotto

Quel Giorno: Speciale Tg1 5/9/2021

Quel Giorno: Speciale Tg1 5/9/2021

Tuta mimetica, fucile in mano, passo veloce: una foto spettrale che entra nei libri di storia.

L’ultimo militare a lasciare il suolo afghano è il generale Chris Dònahue, comandate della mitica 82esima divisione paracadutisti, cui vengono affidate le missioni più difficili.

Appena le ruote del c -17 che lo riporta in patria si staccano dalla pista dell’aeroporto Hamid Karzai di Kabul, i talebani festeggiano a modo loro … sparando in un cielo buio come la pece. Il cerchio si chiude. L’Afghanistan è di nuovo nelle loro mani. Come venti anni fa.

Gli ultimi 15 giorni sono stati tra i più difficili.

La caduta repentina di Kabul, il 15 agosto; lo sforzo caotico e disordinato degli americani e dei loro alleati di evacuare concittadini e afgani che hanno aiutato la coalizione. E l’incubo terrorismo che si materializza il 26 agosto: un terrorista suicida dell’ISIS si fa esplodere tra la folla che si accalca ai cancelli dell’aeroporto di Kabul uccidendo 13 soldati americani e decine di civili afghani.

La clessidra del tempo fissato per la fine delle operazioni, il 31 agosto, si svuota in crescendo di tensione. Droni statunitensi uccidono due membri di spicco dell’ISIS e altri kamikaze pronti ad entrare in azione a Kabul. Razzi verso l’aeroporto sono intercettati dalla difesa aerea.

E’ il ritiro più anticonvenzionale della storia del esercito americano. .

123 mila persone sono messe in salvo dal ponte aereo della coalizione. Ma duecento cittadini americani e decine di migliaia gli afghani a rischio rappresaglia sono stati lasciati indietro. Armi sofisticate per miliardi di dollari sono finite nella mani dei nemici. E l’America a 20 anni dlal’11 settembre, nonostante le rassicurazioni del presidente Joe Biden torna a temere un attentato sul suo suolo.

(TITOLO)

Quel giorno

di Claudio Pagliara

 

 Harrison

Non ero ancora nato. Ma ho visto in tivvù documentari sull’11 settembre. Mia madre era incinta di me e proprio quel giorno era andata in ospedale per un’ecografia.

Continua a leggere »

Archivio Articoli

2 Luglio

New York, le arie d’opera italiane al Central Park

Le arie d’opera italiane al  Central Park. Per questa edizione il titolo non poteva che essere “Rebirth”: rinascita. Sì’ perché il concerto è una pietra miliare della rinascita della musica  a New York. E non è un caso che in questo primo concerto del dopo pandemia la bacchetta sia impugnata da un direttore d’orchestra italiano, […]

30 Giugno

Antisemitismo in USA: intervista a Oren Segal

Shalom.it: intervista a Oren Segal, Anti Defamation League   A Times Square, nel cuore di Manhattan, un ragazzo ebreo è stato malmenato da manifestanti filo palestinesi violenti. Un episodio analogo a Brooklyn. A Los Angeles, aggrediti alcuni ebrei in un ristorante. In un’altra parte della metropoli, le telecamere di sicurezza hanno mostrato un ortodosso in […]

1 Maggio

Ombre nel buio

  Di Claudio Pagliara. Riprese e montaggio: Anthony Sanfilippo. Producer: Stefano Corti  Tv7 30 aprile 2021 Fernando Nelson  C’è molta delinquenza in Messico. Un cartello ci ha sequestrati. Ha preteso 2mila dollari per lasciarci andare. Sette  cugini che vivono negli Stati Unit hanno racimolato i soldi. Se non avessi pagato, quelli del cartello avrebbero ucciso […]

11 Aprile

Italiani su Marte

Alessandro Buscicchio, Nasa – Jet Propulsion Laboratory Il giorno in cui il lander è atterrato, eravamo tutti tutti terrorizzati perché di fatto 5 anni di lavoro e di sacrifici e di in quei famosi sette minuti di terrore, che e’ appunto la fase tra l’ingresso dell’atmosfera la discesa e l’atterraggio; tanto può andare storto. E […]

22 Marzo

La rinascita di New York

New York si risveglia dal suo lungo sonno. Molti sono i segni della rinascita. Nuove attività commerciali aprono i battenti negli spazi lasciati liberi da quelle spazzate via dal virus. Le strade della Grande Mela brulicano di gente, nonostante l’assenza di turisti. I ristornati che sono sopravvissuti ad un inverno particolarmente rigido grazie agli spazi […]

15 Marzo

Capire QAnon, retroscena dell’assalto al Congresso statunitense

TM Garret, attivista diritti umani Temevo che qualcosa del genere potesse accadere, anche se speravo il contrario. E ho avuto paura, quando è successo davvero. E’ un movimento  diverso da quelli razzisti che gli Stati Uniti hanno conosciuto negli ultimi decenni:  skinhead, KKK, suprematisti bianchi.  La folla che ha assaltato il Congresso è mossa da […]

8 Marzo

La tenacia di New York

La tenacia di New York, Tg2 Costume del 1/3/2021 Mai sottovalutare la tenacia dei newyorkesi, quando si tratta di uscire la sera. Temperature glaciali? Mezzo metro di neve? E le sale interne dei ristoranti chiuse o ad accesso limitato causa covid?  Condizioni che scoraggerebbero anche il più intrepido italiano. Non gli abitanti della città che […]