8 Dicembre 2015

Apocalypse now – Tv7 del 5/12/12015

Il presidente Xi Jinping si impegna a limitare le emissioni di gas serra, lo stesso giorno Pechino conosce livelli apocalittici di smog. Dove va la Cina, dove va l’India, Cindia, i due Paesi in via di sviluppo che inquinano di più’.

2 Ottobre 2015

Sposarsi a Pechino

Oggi sono andato a spasso negli hutong e nel parco del tempio ancestrale delle dinastie Ming e Qing, a a sud-ovest della Citta’ proibita. Una giornata di sole, temperatura primaverile nonostante le foglie che cadono dagli alberi, un fiume di gente riversatosi nella capitale dai quattro angoli della Cina. La prima settimana di ottobre e’ festiva: si celebra la fondazione della Repubblica popolare, che ieri ha compiuto 66 anni. A catturare la mia attenzione, le molte coppie di promessi sposi intente a preparare l’album matrimoniale. Al contrario che da noi, le foto vengono fatte nei mesi precedenti il fatidico si’ . La preparazione dell’album può richiedere anche un anno di tempo, con costose trasferte in posti esotici e altrettanto costoso affitto di costumi eccentrici. Insomma, sposarsi da queste parti non e’ una passeggiata. Meno male che non ho piu’ l’eta’ 🙂

12
2 3 4 5 6

Archivio Articoli

9 Gennaio 2015

Dopo Charlie Hebdo, basta con due pesi e due misure!

Pechino. Quando arrivai a Gerusalemme, all’alba del 19 agosto del 2003, il volo notturno Parigi – Tel Aviv era carico di ebrei parigini in fuga. Israele era sotto attacco terroristico eppure sceglievano di tornare nella terra degli avi, in prima linea, piuttosto che assistere impotenti in Francia alla crescita del nuovo antisemitismo di stampo islamista. Dopo […]

14 Dicembre 2014

Abenomics – Intervista all’economista Martin Shulz

Il premier giapponese Abe ha vinto la sua sfida. Ha convocato elezioni anticipate appena i venti di recessione sono tornati a soffiare sul Giappone e gli elettori gli hanno confermato la fuducia. In questa intervista, realizzata a Tokyo per Rai News 24 una settimana fa, l’economista Martin Shulz spiega perché l’abenomics non è fallita. Potrebbe […]

8 Dicembre 2014

Cina mon amour – Speciale Tg1 – 30/11/2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-65c03cb6-a0bd-4cf2-92f7-57f0cf5984d8-tg1.html#p=0 Viaggio nella Cina che cambia e che sta per strappare agli Stati Uniti lo scettro di prima potenza economica al mondo: le megalopoli nate dai vecchi villaggi rurali; le ultime frontiere della ricerca e dell’hi-tech; i nuovi stili di vita che si impongono sulla scia del benessere, dalla moda, al cibo, al divertimento. E […]

19 Ottobre 2014

Apocalypse Now

Cari amici, e’ dal 30 giugno che non scrivo post. Me ne scuso e mi riprometto d’ora in avanti di essere presente almeno settimanalmente. Il processo di adattamento alla nuova realtà  pechinese ha preso più tempo del previsto. Per questo ho preso una pausa.   La vita quotidiana qui e’ decisamente complicata. Oggi la concentrazione di […]

30 Giugno 2014

La grande bellezza dei parchi di Pechino

Una domenica al Tempio del Cielo. Lascio il flusso dei turisti che si dirige verso l’Altare sacrificale e mi addentro nell’immenso parco che lo circonda, seguendo il flusso delle note musicali e dello schiamazzo della gente. Sotto alberi secolari,  cinesi  dai quaranta anni in su si cimentano  in ogni sorta di attività  all’aria aperta: dal Tai-chi  allo yoga, dai giochi […]

23 Maggio 2014

La Pechino che c’è ancora….

Pechino cambia a velocità strabiliante. Spuntsno grattacieli, centri cimmerciali, linee della metropolitana. A  fare le spese quasi sempre ol patrimonuio storico. Eppure, la Pechino che si vorrebbe scomparsa esiste ancora,  basta cercarla, come testimoniano queste foto che ho scattato stamattina.  Da sinistra a destra: una antica porta; un signore e una signora che praticano il Tai QI;  Un uomo […]

17 Maggio 2014

Beijing by night

The night life in Beijing is vibrant. Look at these pictures…. From left to right: A Vietnamese restaurant; view of Hou Hai, street artists, pubs with live music, Mao era posters

12 Maggio 2014

I profumi di Foshan

Ogni Paese ha il suo Meridione, caldo, accogliente, aperto. La Cina non fa eccezione. Oggi ho visitato Foshan, nella provincia di Guangzhou. La vicinanza con Hong Kong e Macao, due ore di treno, ha consentito a questa città di svilupparsi. Oggi conta 7 milioni di abitanti, di cui il 55 per cento immigranti. Di notte, […]