2 Marzo 2010

Miracolo a Gerusalemme (in diretta TV)


Sono le 11 del mattino quando riesco a intrufolarmi nella strettissime maglie della sicurezza israeliana e entrare, senza apposito permesso, ma solo sfoggiando il mio tesserino stampa, nella basilica del Santo Sepolcro. Tre ore di attesa, appollaiato sulla scala che si trova nel lato di proprietà armena per assistere anche io, …


Commenti

Commenti e trackback sono chiusi

I commenti sono chiusi.