2 Marzo 2010

Netanyahu pragmatico, Europa irrilevante


Pubblicato su  L’Occidentale.

Gerusal:mme.  Netanyahu confessa di essere combattuto tra il dovere di riportare a casa Gilad Shalit e quello di difendere gli israeliani da futuri attacchi. Il premier ammette il dilemma che lo tortura incontrando i parenti delle vittime del terrore, che si oppongono all’intesa con Hamas all’orizzonte. Due immagini …


Commenti

Commenti e trackback sono chiusi

I commenti sono chiusi.