9 Settembre

Kim Jong-un atomico, difficile alleato per la Cina


Kim

Kim Jong-un è un sempre più difficile alleato per la Cina. Sono andato a Dandong, la città cinese frontaliera, per cercare di capire cosa pensano i cinesi della Corea del Nord. Il terremoto causato dall’esplosione sotterranea di un ordigno all’idrogeno dieci volte più potente della bomba di Hiroshima si è sentito fin qui. La gente non nasconde di temere fughe radioattive, ma pensa che la Cina è forte abbastanza per tenere a bada il riottoso alleato.

Il parere di Zhao Tong, della Carnegie-Tsinghua Center for Global Policy : “La guerra che nessuno vuole può scoppiare per un errore di calcolo”.

Il servizio è andato in onda venerdì Tv7 dell’8 settembre. Per vedere la trasmissione integrale, clicca qui.

Per vedere in miei video sul canale Youtube, clicca qui 


Commenti

Puoi lasciare un commento, o trackback dal tuo sito.

2 risposte a “Kim Jong-un atomico, difficile alleato per la Cina”

  1. ted ha detto:

    spero di potermi alzare un giorno e vedere la nascita di uno Stato curdo alleato di Israele e, al tempo stesso, la FINE di quello dai capelli incerti e improbabili che risponde al nome ostico di kim jong un, di erdogan, di kourani, di haniyeh, dell’isis, di hezbollah, dell’afd, di casa pound e di altri esemplari di tal fatta ovunque tentino di apparire. Me lo auguro per tutti noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*