Finestra sull’Oriente: il mio buongiorno
20 Maggio

Finestra sull’Oriente: il mercato della giada di Hetian


Sassi di giada in vendita a Hetian

Il mio buongiorno in una foto al giorno: il mercato della giada di Hetian.

Hetian (Hotan in italiano) nello Xinjiang, vanta la giada più pregiata della Cina. Ogni domenica, i mercanti mettono in vendita la materia grezza trovata nei dintorni. La trattativa si conclude, come vuole la tradizione, con una stretta di mano.

Un sasso di giada di medie dimensioni può costare decine di migliaia di euro. La più pregiata giada di Hetian e’ bianca, non verde come quella della Birmania.

E’ l’ultima tappa del mio viaggio lungo l’antica via della seta. Stasera rientro  a Pechino.

Grazie per avermi accompagnato.


Commenti

Puoi lasciare un commento, o trackback dal tuo sito.

2 risposte a “Finestra sull’Oriente: il mercato della giada di Hetian”

  1. Mimmo ha detto:

    La giada ha un ruolo centrale nella cultura e nella storia del Paese di Mezzo. Grazie Claudio!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *